Il massaggio giusto che le fa passare

Coliche dei neonati

Le coliche nei neonati arrivano così. All’improvviso il bimbo inizia a piangere. A lungo e intensamente, senza un apparente motivo. Stringe i pugnetti e flette le gambe sull’addome. Normale che i genitori, soprattutto se al primo figlio, si facciano prendere dall’ansia. In realtà, c’è ben poco da preoccuparsi perché si tratta di colichedei neonati, cioè innocui, anche se dolorosi, mal di pancia.

La regola del tre

Il neonato può piangere per tanti motivi. Si può parlare di coliche nei neonati se il bambino rispetta la cosiddetta “regola del 3”: il neonato sano e ben nutrito piange per un periodo di almeno 3 ore al giorno, per più di 3 giorni alla settimana e per più di 3 settimane di seguito. Sono possibili, comunque, anche forme più leggere. In ogni caso, spetta sempre al pediatra determinare se si tratta effettivamente di coliche, escludendo altre cause che possono provocare dolore e fastidio al neonato e che non sono di facile riconoscimento per un genitore, come per esempio il reflusso gastro-esofageo o il mal d’orecchie.

Il massaggio che da sollievo

Per prevenire o alleviare le coliche, sono utilissimi i massaggi, che aiutano il bambino a espellere l’aria.  

Si organizzano incontri per  i neo-genitori....per imparare come allevviare il piccolo dal dolore

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...
Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

20.11 | 16:00

altra cosa AVANHESH..se guardi la pagina Meiso Shiatsu nel sito vedi cosa è lo shiatsu

...
20.11 | 15:05

è giusto AVANESH che lo shiatsu non è un massaggio...ma spiegalo tu alla gente..è una semplificazione per far avvicinare le persone..poi provvedo io a spiegare.

...
20.11 | 14:30

lo Shiatzu non è un massaggio è un trattamento ai meridiani

...
06.10 | 22:40

Il bisogno e l'esigenza di questa terapia è stata ed
è estremamente utile e benefica per la mia persona

...
A te piace questa pagina
Ciao!
Prova a creare la tua pagina web come me! E' facile e lo puoi provare gratis
ANNUNCIO